MAXIFIX COMPRESSIVE

Prestazioni da fuoriclasse

Maxifix Compressive Guarda il video guarda il video
Particolare superficie rettificata nella parte cervicale. Garantisce la possibilità di piegatura in sicurezza, e ha spira legata a un corpo a espansione progressiva.
Particolare superficie rettificata nella parte cervicale. Garantisce la possibilità di piegatura in sicurezza, e ha spira legata a un corpo a espansione progressiva.
NON SOLO BICORTICALISMO, MA APPLICAZIONE SEMPLICE IN QUALSIASI CONDIZIONE MA APPLICAZIONE SEMPLICE IN QUALSIASI CONDIZIONE
Il MaxiFix Compressive si può definire un impianto Jeep perché ha una capacità di adattamento a 360°.
Si inserisce con l’ausilio di una sola fresa e, al fine di parallelizzare l’inserimento protesico, è possibile piegare il moncone fino a 40°.
SFRUTTA AL MEGLIO LE CORTICALI!
Maxifix Compressive ha una spira particolarmente incisiva e tagliente che permette di incidere anche le strutture ossee stabili. Nelle midollari garantisce ottima solidità per procedere con il carico immediato assicurando il successo anche nei casi clinici più delicati.
Il MaxiFix Compressive
performa ottimamente in zone a bassissima densità ossea, grazie al moncone inclinabile, evita il rischio di fenestrazione e di collisione tra denti naturali o impianti adiacenti perché utilizza efficacemente ogni spazio utile per il carico immediato.
  UN LOGARITMO ESCLUSIVO UN LOGARITMO ESCLUSIVO
La spira sottile e tagliente del Maxifix Compressive unita all’andatura progressiva a passo stabile e deciso, rispetto alla dilatazione del nocciolo centrale dell’impianto, riduce l’invasività dell’operazione al minimo.
La compressione lieve e progressiva evita qualsiasi trauma grazie all’autofilettatura che permette all’osso di respirare, nel pieno rispetto della microcircolazione del sito implantare (pre e post operatorio).
Ogni misura del Maxifix Compressive ha un suo passo, una sua aggressività e compressione, comportandosi in modo adeguato assecondando la qualità ossea presente.
Il sangue può uscire dalle trabecole ossee
mentre il corpo dell’impianto si avvolge naturalmente.

L’eccezionale logaritmo che NSI applica alla spira le dona la forma più idonea per una compressione calibrata, mai sullo stesso punto durante l’intera rotazione, lasciando scorrere il sangue che defluisce quando l’osso viene tagliato.
Ogni misura del Maxifix Compressive ha un suo passo, una sua aggressività e compressione, comportandosi in modo adeguato assecondando la qualità ossea presente.
MAXIFIX COMPRESSIVE
KIT PROTESICO
STERILE MONOUSO GRATUITO
PER UN CARICO IMMEDIATO
AGILE E INTUITIVO
Il kit Composto da analogo-transfer-cappetta sterili permette di rilevare subito l’impronta, fornire l’analogo preformato al tecnico e applicare un provvisorio immediato grazie all’utilizzo della cappetta sterile inclusa nel blister (ottimizzando i tempi per la finalizzazione della protesi a carico anche definitiva immediata entro le 48/72 ore).
Light